Esplodere d’amore

L’abbecedario dei sensi e il tappeto da preghiera del porno, il cespuglio di fuoco e il dildo crucimorfo. Oh. L’accalappiacazzi, la porta stretta ahi, e l’ennui da analizzare.
L’impercettibile bradisismo della crosta dell’herpes.
Avere reazioni sessuali imprevedibili, come un a solo in stile be-bop. Da manganello che sbatte sulla testa. La nascita del be-bop ha le sfumature dell’inculata classica, quella con lo sputo. Perciò dico.
La falange armata di burro (che fa doppiamente anni Settanta), l’infallibilità del pappa e l’immacolata prostituzione. Si amputano le gambe alla troia rumena per comunicare che non si tollerano apostasie.
Essere un avanzo di balera, vivere di pantaloni bianchi che strizzano le palle e di beveroni colorati. Avere un po’ di pancia per non aderire del tutto a quella di chi si sta scopando.
Insomma, esplodere d’amore.

Annunci

One thought on “Esplodere d’amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...